Chiesa SS. Annunziata dei Catalani

Giacomo ChilléMessina

La chiesa SS. Annunziata dei Catalani fu costruita in epoca normanna, tra il 1150 e 1200, sulle rovine dell’antico tempio di Nettuno e probabilmente di una successiva moschea araba.
Restaurata in epoca aragonese fu elevata al rango di cappella reale.
Negli ultimi anni del XV secolo la nazione catalana, venuta a Messina al seguito di Pietro III d’Aragona chiese alla corona spagnola l’uso della chiesa affinché “vi convivessero insieme per le loro divozioni”. Da allora fu nota sotto il titolo attuale di SS. Annunziata dei Catalani.

  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile

Il sisma del 28 dicembre 1908 la risparmiò facendo crollare tutte le superfetazioni di epoca barocca ed i corpi di fabbrica addossati all’esterno del settore absidale, riportando alla luce le primitive strutture architettoniche che testimoniano fra l’altro il susseguirsi delle dominazioni che si sono avvicendate in città nel corso dei secoli.
Oggi la chiesa si trova su un livello stradale più basso poiché, dopo il terremoto del 1908, la città moderna venne ricostruita sulle macerie causate dal cataclisma.

Vuoi conoscere la Chiesa SS. Annunziata dei Catalani?

La Chiesa SS. Annunziata dei Catalani è una tappa dei seguenti tour. Non perdere l’opportunità di vederlo con i tuoi occhi!

Tour & Escursioni

Servizi Turistici

Train

Taxi

Carriage

Walking

Open Bus

Coast & Beach

Pacchetti servizi turistici

Hai qualche dubbio?

Se vuoi ulteriori informazioni oppure se hai qualche dubbio o domanda su questo luogo, contattaci. Ti risponderemo il più presto possibile.